Un matrimonio da fiaba lo sognamo tutte ma quello di Cenerentola resterà per sempre il più romantico di tutti.

Organizzare un matrimonio da fiaba dall A alla Z sembra una cosa facile, ma non lo è. Di certo però è divertente e puo essere estremamente romantico se ti ispiri alle fiabe o ai matrimoni celebri della storia. A chi di noi non piacerebbe indossare la scarpetta luccicante di Cenerentola, oppure il fantastico abito da sposa di Kate Middleton?

Quanto ci influenzano nelle nostre scelte questi matrimoni da fiaba? Te lo dico io: moltissimo!

Ogni volta che ci sono matrimoni reali siamo tutte incollate di fronte allo schermo della TV.

Guardiamo l’abito della sposa, il suo bouquet, l’acconciatura che sostiene il velo. Tutto ci interessa, ogni cosa ci incuriosisce. Siamo attente a qualsiasi dettaglio, pronte a coglierne lo stile e lo spirito regale o fiabesco che possiede. Non a caso ogni volta che si sposa un reale, o una attrice, mi chiedete lo stesso abito. Credo di aver realizzato quello di Kate Middleton almeno una decina di volte fino ad oggi, l’ultima richiesta mi è arrivata l’anno scorso. Ovviamente si apportano sempre tutte quelle modifiche che rendono un abito da sposa su misura adatto e perfetto, che possono essere di scollatura, di taglio del corsetto per adattarlo alla statura della sposa, di volume della gonna per assottigliare i fianchi se ce ne fosse bisogno. Scarpe e velo della sposa poi sono davvero irrinunciabili, completano la fiaba!

Abiti da sposa su misura 2018 Ateleba Napoli 27

Abiti da sposa su misura 2018 Ateleba Napoli 27

Un matrimonio come una fiaba..

Se metto insieme i ricordi di questi ultimi 25 anni di sartoria sposa, penso che per noi donne abbiano più importanza questi matrimoni che le nuove Collezioni Sposa che ogni anno vengono presentate sulle passerelle mondiali. E lo sai perchè? Perchè a noi piace sognare. A noi donne intendo, sia chiaro. Per noi il giorno del matrimonio deve essere tutto perfetto, tutto come lo abbiamo sempre sognato, ogni virgola ha un suo posto e nulla deve essere lasciato al caso. Soprattutto dobbiamo ricordarlo per sempre!

Così una mia cliente decise di ricevere i suoi ospiti in un bosco incantato, fece apparecchiare delle tavole rustiche in mezzo agli alberi e la bravissima Wedding Planner che si occupò del suo ricevimento seppe creare una atmosfera da fiaba con fiori e teli di seta colarati. Quando gli sposi arrivarono a cavallo, lei era una splendida amazzone e dovemmo crearle una gonna apposita che le permettesse di cavalcare con la sella femminile senza crearle ostacoli, quando arrivarono dicevo, un “Oh..” di stupore di sentì sussurrato piano dagli ospiti.

Ne ricordo un’altro di matrimonio da fiaba, io conservo tutti i ricordi delle mie clienti, non riesco a dimenticare nulla, ogni attimo dei loro preparativi fa parte della mia storia, ogni sorriso e lacrima, le arrabbiature per piccole difficoltà, gli abbracci e le telefonate dopo il matrimonio, tutto si conserva con amore.

Anna, si chiamava così, fu una delle mie primissime clienti, scelse un abito ampio, bianco seta, con un macramè a margheritine che le coccolava le spalle con la sua scollatra omerale. I suoi preparativi furono intensi e lei giovanissima si sentiva estremamente impreparata di fronte alla grandezza di quell’evento.

Sposava un calciatore, non so chi fosse e purtroppo non seguo il calcio, eccezion fatta per la nazionale, ma ricordo che al suo matrimonio ci sarebbe stata una truppe della rai a riprendere l’evento. Avevano scelto Amalfi con il suo Duomo che affaccia nella piazzetta, per il rito cattolico. Lei sarebbe arrivata in elicottero, atterrando giusto lì, sotto le scale del Duomo. Gli ultimi giorni, nonostante tutte le rassicurazioni, Anna era nel panico. Poi, per fortuna, filò tutto liscio. Mi raccontò che era stato tutto un sogno, un vero e proprio matrimonio da fiaba, lo avevano definito così anche in TV.

Abiti da sposa su misura 2018 Ateleba Napoli 02

Abiti da sposa su misura 2018 Ateleba Napoli 02

Visto che ci piace così tanto sognare perchè non ricordare insieme i matrimoni da fiaba più celebri?

Giorni fa mi è venuto in mente di quanto nei libri si sia sempre parlato di matrimoni e, più ci pensavo, più mi veniva in mente lei, che i libri li mangia a colazione insieme al caffè. Rita ama leggere e scrivere, se vuoi sapere la sua storia devi leggere i suoi racconti, ma quello che di certo posso dirti di lei è che è una blogger e web writer molto brava. Il suo blog Parole Ombra parla per lei. Rita Fortunato alias Parole Ombra, ce ne ricorda la storia.

Elena Barba

Hai mai desiderato di indossare un abito da principessa come quello di Cenerentola per capire che cosa si prova a dire di sì e a vivere un matrimonio da fiaba?

I tempi sono cambiati eppure il sogno di vivere un matrimonio da fiaba continua a sopravvivere e il romanticismo si riaccende, a partire dalla fatidica proposta e dall’anello di fidanzamento.

Le storie d’amore lette diventano vere e tu trattieni le lacrime. Sai già che è un sì, sei felice e pensi e ripeti quelle due lettere. Sì.

Passata l’emozione iniziale, però, ti chiedi come si organizza un matrimonio e l’ansia si insinua per ostacolare il sogno d’amore. Prima di farti prendere dal panico, fermati un attimo su questo post e cominciamo a esplorare un po’ le favole da cui trarre spunto per prepararsi al sì.

abiti da sposa su misura 2018 Ateleba Napoli 24

Abiti da sposa su misura 2018 Ateleba Napoli 24

Matrimoni da fiaba: quando i sogni sono desideri di felicità

Tra i tanti matrimoni da fiaba, quello di Cenerentola è quello più ricorrente.

Conosci la fiaba di Cenerentola, vero? La storia parla di una bambina che rimane orfana del papà e si ritrova a far da serva alla matrigna e alle brutte sorellastre, Anastasia e Genoveffa. Il futuro della protagonista non si prospetta roseo ma lei non demorde. Crede nel fatto che i sogni sono desideri di felicità e per questo s’impegna a costruire il suo destino, a organizzare il matrimonio.

Quando si sparge la voce che a palazzo si terrà un gran ballo per trovar moglie al principe, Cenerentola sogna. Si prepara già per il sì. Sogna di andare.

Da brava ragazza educata, chiede il permesso alla matrigna. Certo, dice l’antagonista, certo che puoi andare ma ecco che sopraggiunge il ma. Dovrà trovare da sola l’abito adatto con cui intende partecipare e, come se non bastasse, le sorellastre la riempiono di lavoro e di incombenze. Non c’è tempo per fare.

Matrigna e sorellastre sono i tuoi ostacoli. Rappresentano la paura di non riuscire ad arrivare al sì per costruire un futuro di felicità con la persona che ami. E se poi lui cambiasse idea alla vista dei tuoi stracci? Perché il matrimonio è la promessa di stare insieme, nella buona e nella cattiva sorte, in salute e in malattia. L’amore è accettarsi, con i propri pregi e difetti (gli stracci).

Per fortuna che ci sono i topolini che cuciono un primo modello di abito per Cenerella. I topolini sono i tuoi amici e le persone a te più care che sanno vedere il tuo lato più bello e che ti aiuteranno a prepararti per il sì, perché vogliono vederti felice.

E anche se arriverai a un punto in cui sembra tutto perduto, ci sarà sempre una fata madrina pronta ad aiutarti. La fata madrina è un po’ come una wedding planner, ti aiuta a organizzare un matrimonio da fiaba così come Elena confeziona gli abiti da sposa con l’amore e la dedizione dei topolini. Perché il suo compito è realizzare sogni di felicità.

Abiti da sposa su misura 2018 Ateleba Napoli 12

Abiti da sposa su misura 2018 Ateleba Napoli 12

L’abito da sposa di Cenerentola: alcuni dettagli per realizzarlo

Se ti è capitato di fare un giro su Internet, alla ricerca dell’abito da sposa che fa per te, ti sarai anche imbattuta in notizie che confermano la possibilità di realizzare abiti da sposa ispirati a quelli delle principesse Disney. La stessa cosa è capitata anche a noi e Elena non ha resistito.

Ha studiato in Atelier il modello di Cenerentola e ne ha individuato i dettagli tecnici per poterlo realizzare.

Coprispalle Sposa di Pizzo 2017

Il tessuto dovrà essere della tonalità azzurro cielo. Si parte dalla realizzazione del corsetto décolté per arricchirlo con un ricamo in strass e cristallo, come la scarpina che Cenerentola perderà sulle scale e che solo e soltanto lei potrà indossare. L’ampia gonna in tulle presenta una sopraggonna  di raso alzata lateralmente. Un gioco di magia, un piccolo dettaglio capace di dare movimento all’intero abito lasciando spazio all’immaginazione e all’effetto che farà quando arriverà il momento di danzare con lo sposo, il tuo principe.

Insomma, l’abito da sposa in stile Cenerentola si può fare ed il tuo matrimonio da fiaba sarà perfetto. Grazie alle persone giuste, puoi vivere la tua fiaba personale e le paure di prepararsi al sì scompariranno magicamente.

Sai qual è la parte più bella della storia di oggi? La trovi verso la fine, quando il principe fa indossare la scarpina a tutte le ragazze del regno e lei (o tu) si presenta così com’è, vestita di stracci. La calzatura di cristallo le sta perfettamente e gli stracci scompaiono lasciando il posto alla sposa, alla bellissima sposa che potrai essere.

 

Rita Fortunato