L’abito da sposa 2015 diventa un tatuaggio

Da sempre il pizzo ha rappresentato una delle scelte favorite dalle ragazze che si apprestano al matrimonio. Le fa sentire romantiche e raffinate allo stesso tempo, in una maniera molto femminile.
Con la nuova tendenza tattoo, gli abiti da sposa 2015 si arricchiscono di fascino. La sensualità di una schiena  o di un decoltè velato, sui quali fiori e foglie di pizzo si arrampicano imitando tatuaggi non ha confronti !
Ecco che quindi, incalzata dalle richieste, mi sono messa all’opera in sartoria e dopo appena 8 giorni di ricamo mi è nato tra le mani questo splendido abito da sposa. Non riesco a smettere di guardarlo. E’ stato un lavoro abbastanza complesso, tutto il pizzo è ricamato su una base di velo trasparente che per la sua fragilità rendeva davvero complesso il ricamo. Quando si dice che la pazienza è la virtù dei forti ! Il corpetto è in semi trasparenza e il colore della pelle fa risaltare ancora di più il disegno.

Lo immagino indossato e so che la velatura invisibile renderà il corpo estremamente sensuale. Mi ricorda il fascino esotico dei tatuaggi con cui le promesse spose indiane si ricoprono la pelle.
Non vedo l’ora di vederlo indossato…

Abito tatoo realizzato in sartoria al Vomero Napoli

Abito tatoo realizzato in sartoria al Vomero Napoli

Aggiornamento sull’abito tattoo

Finalmente alcuni giorni fa ho potuto vedere questa meraviglia indossata.
Già sul manichino sartoriale era bello, ma indossato è splendido. La velatura di seno e schiena sono invisibili ed il pizzo sembra realmente incollato sulla pelle creando una sensualità raffinata.
Per prima lo ha indossato Francesca che si è prestata con simpatia e professionalità agli scatti di alcuni abiti della collezione sposa 2015, poi anche le clienti che sono venute in questi giorni hanno voluto misurarlo e  devo dire sta bene a tutte.
Sono contenta che questo lavoro sia venuto così bene.