Un abito da sposa su misura è molto di più di un semplice modello standard realizzato sulle tue misure.

Ciao, mi chiamo Elena, sono una Bridal Stylist ed esperta in sartoria alta moda donna e vestire di bianco i sogni delle donne è la mia missione, almeno su questa terra 😉

Adoro tutto ciò che è glamour, fashion ed estremamente femminile.

Le passerelle mondiali di alta moda donna sono la mia passione e non riuscirei a vivere senza l’eleganza di Giorgio Armani o la sensualità degli abiti di Roberto Cavalli.

L’abito da sposa su misura è ciò che faccio da sempre, creando capi esclusivi per ognuna, nei quali riesco a mixare classico e moderno.

Puoi vedere alcuni dei miei lavori nella pagina Collezioni ed altri nella Galleria dei progetti.

Ho ago e filo che mi scorrono nelle vene e sono assolutamente dipendente da pizzo e cristallo.

Cucio da quando avevo 6 anni e la mia mamma ancora si chiede da dove sia venuta fuori, ma era più forte di me, le rubavo le lenzuola ed iniziavo a tagliuzzarle.

Credo nel potere di stecche e lacci e studio costantemente tecniche sartoriali e modellistica prendendo tutto ciò che serve per le mie spose.

Un abito da sposa su misura

Un abito da sposa su misura

Nella mia libreria non si contano i testi italiani, americani ed inglesi su corsetti d’epoca e tecniche di ricamo, storia del costume e merceologia, da ognuno ho imparato qualche cosa e continuo ad imparare ogni giorno.

Ho studiato taglio e cucito ed ho imparato lavorando nelle fabbriche e laboratori di sartoria donna e sposa.

Conservo di quelle esperienze il ricordo di maestre bravissime, vere eccellenze, sconosciute ai più, ma patrimonio della scuola di sartoria napoletana, conosciuta in tutto il mondo. Rimanevo incantata a guardarle lavorare al manichino o intente a passare punti a mano per ore.

Oggi sono una maestra in sartoria sposa ed alta moda donna, una esperta in ricamo, una creativa emozionale.

Vesto la sposa, lo faccio su misura e con tanta emozione, soprattutto alla prima prova dell’abito  e adesso ti racconto il mio punto di vista.

Un abito da sposa su misura che cosa è.

Il tuo vestito da sposa deve rappresentare te.

Deve raccontare ciò che sei, il tuo modo di essere donna, il tuo fascino, esaltare la tua femminilità. E deve farlo con il modello giusto, che deve essere sia adatto allo stile del ricevimento di nozze, sia perfetto per esaltare il tuo corpo.

La scelta non è sempre facile, inizi a misurare e ti piacciono tanti abiti, in ognuno c’è qualche cosa che ti cattura, ma nessuno ti convince, vorresti di più. Magari un capo ti sta benissimo addosso, ma la scollatura ti da un aspetto troppo classico e retrò, un altro ti fa un punto vita strettissimo, proprio come volevi, ma è troppo semplice.

un abito da sposa su misura realizza le tue aspettative

Nella mente di ogni donna esiste già un’immagine di come vorrebbe essere il giorno del matrimonio, il lavoro migliore che puoi fare per loro è tirarla fuori e dare ad ogni sposa esattamente ciò che desidera.

Ed è quello che faccio io.

Il “su misura” non significa soltanto prendere il metro e tagliare il modello sui centimetri della tua circonferenza seno, ma significa “su misura per te”. Su misura per le tue aspettative; su misura per il tuo fascino; su misura per il  tuo portamento; su misura per quello che vuoi essere.

Quando ho disegnato per le spose di Zankyou al Tutto Sposi a Napoli era quello che desideravano tutte, un abito che le rispecchiasse, un modello che racchiudesse tutti i loro desideri.

L’abito da sposa su misura per me è prima tutto questo, poi è anche la perfetta vestibilità addosso a te.

Quante volte avrai visto in giro spose indossare un abito fantastico, ma con la scollatura che non accostava.. oppure con la forma del seno che sembrava appartenere ad un altro corpo..

Ecco questo accade perché i modelli in taglie standard vestono corpi standard, con misure e proporzioni del corpo stabilite secondo tabelle alle quali si uniforma tutta la produzione industriale.

la perfetta vestibilità di un abito da sposa su misura

Ma se non hai un corpo standard cosa succede?

Magari hai le spalle larghe ed un seno piccolino, oppure al contrario, un seno abbondante e generoso che ha bisogno di stecche supplementari.

Tante conformazioni non sono standard, in realtà molte più di quelle che pensi, perché la vestibilità e l’aderenza del vestito da sposa sono tali che anche un solo centimetro può fare la differenza.

Lo sappiamo bene noi delle sartorie che ti misuriamo l’abito anche pochi giorni prima della consegna per assicurarci che le tue misure non siano cambiate.

Un abito da sposa su misura è un capo esclusivo.

Nasce solo per te.

Ha il colore che si addice al tuo incarnato, il cristallo è come lo desideri, il modello è stato pensato ed elaborato per esaltare il tuo corpo, la scollatura immaginata per te, la struttura interna studiata per stringere, sostenere o modellare laddove è importante farlo.

un abito da sposa su misura esclusivo

Lo stile è il tuo, raccoglie tutto ciò che ti piace in una elaborazione armoniosa e prende le tue forme.

Un abito da sposa su misura è tutto quello che vuoi e di cui hai bisogno per essere perfetta e lo fa solo in tre misure.

Lo avrai solo tu.

Sarà un abito di cui parleranno tutti per quanto sarà perfetto, per come ti stava bene, per il modo in cui scivolava su di te con le sete che hai scelto. La tua coda sarà proporzionata alla tua figura, slanciandoti.

Le sottogonne saranno leggerissime, perché la crinolina pesa poco e spesso tutto l’abito pesa talmente poco che rimanete stupite, ma la seta pura è davvero leggera ed è normale. Volerai nel tuo vestito.

Gli accessori saranno studiati e realizzati solo per completare il tuo look, per quella che è l’immagine finale che vogliamo ottenere.

Sono sicura che comprendi bene che è cosa ben diversa dal prendere un abito dall’esposizione ed infilartelo alla meno peggio 😉

Ma allora un abito da sposa su misura quanto costa?

Facciamo chiarezza.

Un lavoro fatto bene, con uno studio di immagine personalizzato, con una professionista dedicata e con una elaborazione come quella che ti ho, per sommi capi, raccontato sopra, di certo non costa poco.

Generalmente si parte da circa 2000 euro per i capi più semplici e si può arrivare a qualsiasi cifra, tutto dipende da quello che scegli, i tessuti, gli accessori, il pizzo, la madreperla o il cristallo e le rifiniture a mano.

Ha un senso parlare di abito su misura solo se vuoi altissima qualità, se vuoi la possibilità di poter scegliere i tuoi dettagli, se non vuoi accontentarti insomma.

un abito da sposa su misura di alta moda

L’altissima qualità che i laboratori di alta sartoria sposa italiani sono in grado di darti non è paragonabile agli abiti industriali che sono sul mercato, ma posso dirti che, a parità di prezzo, il valore aggiunto dell’abito da sposa sartoriale è enorme.

Le differenze tra un abito da sposa su misura e quelli industriali sono talmente tante che per raccontarle tutte dovrei scrivere un altro post e magari lo farò a breve.

In linea di massima ti do qualche spunto di riflessione su cosa fa qualità, così che quando andrai a provarli tu sia in grado di valutare, almeno in parte, il vestito che hai indossato.

Cosa guardare in un abito da sposa.

Prima di tutto cerca di osservare le rifiniture.

Le cuciture del corpetto ad esempio, se è in pizzo o macramè non devono essere fatte a macchina, ma a mano. In pratica non dovresti vedere nessun taglio e cucitura nel pizzo, perché un lavoro fatto bene prevede un rintaglio ed incastro di questo, che viene poi fermato con punti di ricamo a mano.

Ricordati: il pizzo si ricama, non si cuce.

La cerniera in sartoria si mette a mano, con piccoli puntini regolari di ricamo, che ne fanno una chicca assoluta, ma nel vestito industriale è ovviamente cucita a macchina con bacchette oltremodo evidenti.

In alcuni casi troverai una cerniera “invisibile”, cioè quella che una volta chiuso il vestito scompare del tutto, ed è già meglio, ma nel caso di corsetti oppure abiti con una vestibilità piuttosto aderente è sconsigliabile utilizzarla. La testa rovesciata, infatti, è molto delicata e se la trazione è forte i dentini possono farla saltare.

La cerniera deve essere messa a mano.

La piega del vestito non deve avere cuciture a vista, non sia mai! L’unica possibile è il cosiddetto “rollino”, che imita quello a mano. Ogni altra cucitura a macchina è inutile e lo rende dozzinale. Se sulla piega ci sono ricami in pizzo anche questi dovranno essere fissati a mano, con piccoli punti di ricamo.

la cerniera nell'abito da sposa di sartoria

La piega non deve avere cuciture a macchina.

Il vestito deve essere leggero, se lo indossi e ti senti appesantita ed infagottata tanto da non riuscire a muoverti, scartalo subito. Gli abiti di ottima qualità sono leggerissimi, la seta pesa pochissimo, le sottogonne sono fatte con tele speciali, le fodere sono studiate per mantenere la caduta morbida e fluida.

Tessuti sintetici e di cattiva qualità sono pesanti, la seta vola.

Un discorso a parte merita il ricamo con le pietre. Se il materiale è di prima qualità la sua luce sarà forte anche senza il riflesso di faretti. La plastica non specchia nello stesso modo. La perfezione delle pietre nella loro forma ti racconterà molto circa la loro qualità. Il filo per il ricamo deve essere singolo, ben nascosto e leggero. Sono le pietre che si devono vedere non i fili.

Le pietre devono essere perfette e luminose.

Mi fermo qui, ci sarebbe da riempire un’enciclopedia su quello che fa di un abito da sposa su misura un capo esclusivo e di alta qualità, ma ti assicuro che provarne qualcuno realizzato in sartoria è un compendio davvero virtuoso e spero tu abbia la fortuna di poterlo fare.

Un abito da sposa su misura dove acquistarlo.

Se hai voglia di unicità, di raffinatezza, di essere come sei con classe, se desideri un capo esclusivo, che sia in connubio tra ciò che è perfetto per te e le tendenze alta moda donna, ti consiglio di cercare una sartoria che faccia alta moda sposa.

Collezione Sposa 2018 Ateleba Napoli abito Ludovica

Collezione Sposa 2018 Ateleba Napoli abito Ludovica

Ce ne sono tante, in ogni città e se in ognuna di queste c’è una professionista che lavorerà per te, come faccio io,  con un occhio attento alla moda ed un altro alle tecniche sartoriali per darti il meglio, il tuo risultato è garantito.

Se vuoi me, puoi scrivermi dalla pagina Contatti,

oppure direttamente alla mail: elenabarbasposa(@)gmail.com

lasciandomi il tuo numero di telefono, la data del matrimonio e gli orari in cui preferisci essere contattata.

Ti chiamerò appena possibile per ascoltare ciò di cui hai bisogno e vedere cosa posso fare per te.

A presto con un altro post.

Elena Barba