Un Abito da sposa scrive una lettera d’amore.

A S. Valentino tutto parla d’amore.

E noi che dell’amore siamo esperte, perchè lo viviamo con te ogni giorno, non potevamo non raccontarti quello che accade qui, in Atelier, quando scegli il tuo abito da sposa. Lo sapevi che l’amore è contagioso..? Leggi e vedrai..

Federica Segalini, copywriter, interpreta per noi le emozioni di un abito da sposa. Una donna eccezionale, che vive con emozione e che riesce a dare una forma a ciò che parla al cuore.

Per descrivertela meglio, uso le sue stesse parole:

Vivo tra carta e web, funambola imperfetta tra parole e immagini. Ciò che mi corrisponde e che amo di più è il mio essere in continuo movimento: piedi, mente, cuore, mani.

Federica ci racconta un vestito da sposa, le sue emozioni, la sua felicità nell’essere ciò che ti porterà all’altare.

 

Lettera di un abito da sposa alla donna che lo vestirà

 

Carissima,

sono l’abito da sposa che vestirai il giorno delle tue nozze. Non vedo l’ora di incontrarti. Sono tanti anni che mi sogni, fin da quando eri bambina. Sono racchiuso in un tuo vecchio disegno, in un ritaglio di rivista, in un ricordo sfocato e pieno di luce.

Ti vedo da lontano. Ti vedo mentre mi sogni, e poi sorridi e piangi, mi insegui e scappi, ti affacci e ti nascondi. Ma io sono sempre qui, e voglio aspettarti fino a quando sarai pronta, senza fretta. Adesso sono in un mondo parallelo, appaio e scompaio nella tua mente e nel tuo cuore.

Le misure degli abiti da sposa non si pagano

Le misure degli abiti da sposa non si pagano.

Un sogno che diventa un abito da sposa

Immagina che un giorno si accenda una scintilla, la scintilla di un progetto. Da quel giorno l’idea di un abito bianco compie un passo nella realtà. Non sai se crederci oppure no, ma è proprio così.

Ed ecco arriva il momento di materializzarmi, di diventare qualcosa di reale, un oggetto carico di emozioni, un segno d’amore oltre ogni tempo e ogni spazio. Un abito unico da indossare, toccare, accarezzare, con gli occhi che brillano di gioia.

Tu e il tuo futuro sposo avete deciso di compiere un passo importante della vita, così ordinario e così straordinario allo stesso tempo. E io sono pronto a nascere dalle mani sapienti di Elena. Lei inizierà a darmi forma con una passione smisurata, quella passione capace di dialogare con l’amore che provi tu per il tuo amato.

uante prove per gli abiti da sposa ?

Quante prove per gli abiti da sposa?

Un abito da sposa su misura per il tuo amore

Con il pensiero ti proietti alla tua prima prova, la prova di un abito creato su misura per te, capace di contenere e far risplendere il tuo amore e la tua gioia.

Prima di entrare nell’atelier di Elena torni ancora indietro nel tempo. Torni con la mente a quando da ragazza, passando accanto alla sartoria d’alta moda, ti fermavi a guardare sognando tutti quegli abiti bianchi affacciati dietro le vetrate.

I pensieri si accavallano, fino al giorno in cui entri nello spazio luminoso dove Elena ti accoglie con un sorriso. Io ti guardo da qui, da una parentesi tra il sogno e la realtà che mi porterà, passo dopo passo, a diventare il tuo abito.

 

Dalla scelta del modello alla creazione del primo telo

 Nella prima prova misuri alcuni abiti per scegliere il tuo modello, e ne vedi uno che mi assomiglia molto. Ti incanta. Ti guardi allo specchio e in qualche modo, in quel momento, la tua emozione mi raggiunge ed entrambi comprendiamo che siamo fatti l’uno per l’altra.

Dopo questo incontro Elena ti congeda, e io ora sono un lieve telo di carta, pronto a trasformarsi in morbide onde di seta, pizzo, cristalli e madreperla. Mentre sei a casa per preparare la festa con il tuo futuro sposo io rimango qui, tra le mani di queste meravigliose donne che mi realizzeranno, e cresco a poco a poco.

Il telino di prova dell'abito da sposa su misura

Il telino di prova dell’abito da sposa su misura

L’abito da sposa racconta di te

Adesso sono un taglio di seta splendente sul quale si moltiplicano pizzi, ricami a mano, tessuti di pregio, intarsi preziosi. Aspetto di incontrarti alla seconda prova, in cui vedremo se davvero possiamo prepararci a volare insieme verso il tuo sposo.

Dopo qualche tempo, infatti, ti vedo nei paraggi dell’atelier. È la seconda prova! Tutte le mie fibre sono in fermento, il mio candore diventa ancora più luminoso.

Quando penso a te mi sembra di conoscerti da sempre: Elena e le sue collaboratrici mi hanno cucito, ricamato, modellato con ogni cura e mi hanno parlato tanto di te. Io sono pronto, ora manchi solo tu.

 

Per la prima volta la sposa indossa il suo abito

Entri in atelier avvolta da una luce nuova. Il sorriso, gli occhi, il volto, ogni cosa in te brilla e io non potrei essere più felice. Trascorre un tempo che non so calcolare e all’improvviso mi trovo a scivolare sulla tua pelle, con leggerezza e semplicità.

Il tessuto si adatta con naturalezza al tuo corpo, una emozione mai provata ti riveste con la sua materia sottile, delicata, trasparente. La pioggia di cristalli si confonde con le increspature del pizzo e sfuma verso la cascata di seta che scende lieve fino alla punta dei tuoi piedi.

Ti guardi allo specchio e scopri con stupore che nel riflesso non vedi solo una favola divenuta realtà. Vedi il meglio di te, la tua bellezza, la direzione che vuoi dare ai tuoi desideri di vita.

Il risultato è così armonioso che mi sembra di essere dipinto su di te. Ora che ci siamo incontrati occorrerà solo qualche piccolo adattamento, e ogni dettaglio sarà perfetto.

scegliere l'abito da sposa adatto

L’ultima prova e gli accessori

Elena ha fissato per noi la terza prova. Ed eccoci qui io e te, ad incontrarci ancora dopo che ogni particolare è stato curato con tanta attenzione.

È la prova definitiva prima della grande festa, la prova in cui si verificano le misure e si scelgono alcuni accessori: il velo e l’acconciatura, il coprispalle, la stola o il bolerino adeguati a seconda della stagione, il cuscino porta fedi.

Siamo proprio fatti l’uno per l’altra: risplenderemo insieme nel giorno più bello della tua vita. Ti accompagnerò con immensa felicità al tuo sposo, per il quale tu sarai unica e luminosa in un momento indimenticabile, per voi e per tutti.

Irene ed Eric Ateleba Sposa Napoli

Irene ed Eric Ateleba Sposa Napoli

Io, tu e lui: insieme per la vita

Questa notte hai riposato qualche ora, e ti sei svegliata molto presto per prepararti. Le emozioni sono tante e incontenibili, ma ormai io e te siamo una cosa sola e tutto andrà per il meglio.

Io sono il tuo vestito, su di te mi sento benissimo, e tu stai benissimo con me. Il fruscio della seta fresca è come una carezza al mattino, i cristalli brillano di luce, il pizzo è un disegno perfetto sulla tua pelle luminosa.

Ma ora andiamo. Tante persone ti aspettano davanti alla chiesa, l’auto è già pronta sotto casa. Si parte.

Attenta, stai per salire sul tappeto rosso che ti porterà verso di lui. Ti ha visto, ecco il suo sorriso e i suoi occhi che, senza parole, si specchiano nei tuoi. Le mani si incontrano, non si lasciano più. Tra poco, un passo dopo l’altro, inizierà la vostra nuova vita.

E adesso, carissima, continuiamo a risplendere e diamo inizio alla grande festa.

Con tutto il mio affetto,

il tuo abito da sposa

 

14141898_10208930044761415_1172136807550568681_n

 

 

 

 

Federica Segalini,